Migranti: Rossi, alzare muri è un'illusione

"Solo se ci impegniamo tutti, solo se ascoltiamo tutti e assieme lavoriamo, sarà possibile avere a cuore la nostra terra e i nostri valori. Vivere in un luogo significa coniugare i diritti e i doveri dei cittadini di tutta la comunità, migranti compresi. Non possiamo illuderci di risolvere fenomeni, che arrivano da lontano, alzando muri o barriere. La storia dell'Europa, anche quella attuale, ci insegna che solo con l'unità e un percorso comune troveremo la migliore via al nostro futuro". Lo ha detto il presidente della Provincia autonoma di Trento, Ugo Rossi, alla giornata conclusiva della Festa provinciale dell'emigrazione svoltasi in alta val di Cembra. "L'emigrazione - ha aggiunto - non è solo un fenomeno del passato ma anche presente: per questo motivo la Provincia sostiene l'impegno delle due nostre associazioni per rafforzare il senso della identità ai trentini di seconda e terza generazione che chiedono di riscoprire le proprie radici".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ospedaletto

FARMACIE DI TURNO

    Gioca con noi con le PINYPON

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...